Close

Elmo 01

Una penna per tutti

Molte delle innovazioni tecnologiche sviluppate tra il 1920 e il 1930 che resero le penne stilografiche uno strumento indispensabile furono il frutto del grande ingegno di Heinrich Helm. Direttore tecnico di produzione della prima fabbrica italiana di strumenti di scrittura, “Elmo”, come veniva soprannominato, si distinse per la sua operosità e per la forte determinazione. Lasciò l’azienda bassanese nel 1928, ma la sua intuizione di una penna pratica e accessibile a costi ragionevoli rese le sue creazioni strumenti irrinunciabili di lavoro negli studi professionali e nelle aule italiane.

CARATTERISTICHE

Materiali: Resina
Minuterie: Acciaio
Pennino: Acciaio
Caricamento: CONVERTER, CARTUCCIA
Packaging: STANDARD
Lunghezza: 142 mm
Diametro: 14,8 mm
Peso: 26,60 gr

TIPOLOGIA

GRADAZIONI SCRITTURA

175

Aggiungi al carrello

Wishlist Wishlist

Spedito entro Martedì 26 Novembre

ISEOR_AC
INSPIRATION #Elmo01

ELEGANTE SOBRIETÀ

La filosofia della scuola Bauhaus e del movimento modernista ispirò Helm nel cercare soluzioni tecnologiche più efficienti e un design dalle linee più semplici. L’elegante sobrietà della penna Elmo contribuì a consolidare la reputazione dell’azienda di Bassano del Grappa. Il successo conseguito agli inizi del XX secolo permise a Montegrappa di investire in manodopera qualificata e di prendere sempre maggiore fiducia verso un mercato che l’avrebbe consacrata tra i migliori produttori al mondo di penne di lusso.

Elmo 01  683

Elmo 01  681

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI...